Negli ultimi anni il cicloturismo in Italia e in Europa continua a diffondersi e ad attirare sempre più persone.

Nascono nuovi percorsi che collegano paesi e città attraversando centri storici e parchi, possiamo trovarli accanto a laghi, fiumi, litorali costieri e sentieri montani.

Il cicloturismo è diventato uno dei modi migliori per trascorrere le proprie vacanze in armonia con il pianeta e per staccare davvero dalla nostra routine.

E’importante mantenere il nostro corpo impegnato in qualcosa di diverso, un’attività fisica divertente che ci aiuti a non restare sdraiati su un lettino in spiaggia per una settimana o più. L’obbiettivo del cicloturismo è proprio questo, niente auto, no alla vita sedentaria,  le vacanze si fanno pedalando in pieno contatto con la natura.

Possiamo davvero scegliere tra tantissimi percorsi, sia in Italia che all’estero. Ci sono tratti pianeggianti, perfetti per i meno esperti e per le famiglie con bambini, poi ovviamente esistono tipologie di percorsi più tecnici, dove si richiede un pochino più di esperienza.

Non mancano gli itinerari rilassanti caratterizzati da pedalate in meravigliose aree naturali protette . L’importante è fare un’accurata ricerca e capire quale proposta fa al caso vostro, infondo l’Italia è un Paese tutto da scoprire e la bicicletta è il mezzo ideale per ammirare la bellezza della natura e dei borghi sparsi per tutta la Penisola.

Oggi vogliamo darvi qualche dritta e aiutarvi ad orientarvi tra i diversi percorsi esistenti.

In Puglia ad esempio esistono moltissimi itinerari ciclabili, perfetti per conoscere meglio questa regione, fra storia, natura e tradizione.

Nella regione Liguria abbiamo un percorso molto adatto alle famiglie che parte da Levanto e ritorna al punto di partenza, la distanza è di circa 22 km.  La vista sul mare  davvero spettacolare inoltre durante il viaggio è possibile fermarsi in qualche spiaggia per godersi un po’di sole o fare un tuffo in acqua.

Infine la Toscana, per chi vuole scoprire questa regione in modo diverso consigliamo un tour della Maremma in bicicletta. C’è un bellissimo itinerario ciclabile che va da Capalbio sino a Porto Santo Stefano, passando per il monte Argentario e Porto Ercole.

Scoprirete un paesaggio lagunare selvaggio ma ricco anche di tradizione, un percorso perfetto per una passeggiata con la famiglia durante la bella stagione.